Prossimi Appuntamenti

Mer Ott 25
Malanova
Cuneo - Teatro Toselli

Share !

Follow Us

Arriva per la prima volta in CALABRIA e SARDEGNA lo spettacolo MALANOVA con TURE MAGRO. 
Produzione Sciara Progetti / Teatro Verdi di Fiorenzuola. 
DUE PRIME REGIONALI DA NON PERDERE 

 

Tre le repliche per tre Festival Estivi:

3 agosto 2017 RiaceinFestival (RC) , Riace (RC) Calabria

25 agosto 2017 Avvistamenti Teatrali , Ricadi (VV) Calabria

31 agosto 2017 L'isola dell'isola della Penisola , Carloforte (CI) Sardegna

 

"...Ture Magro riesce a tenere alta la tensione tra il pubblico solo grazie al ritmo della scena e della narrazione che egli controlla alla perfezione ... e così facendo si rivela quasi ipnotico." 
Paolo Randazzo - RumorScena

Pubblicato in Blog

Lo spettacolo MALANOVA 
Con Ture Magro
Produzione Sciara Progetti / Teatro Verdi di Fiorenzuola d'Arda
E' MIGLIOR SPETTACOLO 2017 al Festival Inventaria di Roma 
Siamo felicissimi per questo riconoscimento e ringraziamo l'organizzazione e la direzione Artistica del Festival Inventaria.

Malanova è stato scritto da
Flavia Gallo e Ture Magro
Scene e Luci Lucio Diana
Organizzazione Emilia Mangano Sarah Patane' , 
Tecnico Matteo Culurgioni
Tratto dal Libro di Cristina Zagaria e Annamaria Scarfo.

 

Sullo spettacolo del 26 maggio 2017 Teatro Argot Studio Festival Inventaria 2017 scrivono:

"All’interno del festival ‘Inventaria’, in corso in questi giorni a Roma, incontriamo un’autetica ‘perla’ drammaturgica proposta da Ture Magro, che si conferma sceneggiatore e interprete di elevatissima qualità....

il ‘segreto’ delle rappresentazioni di Ture, infatti, è Ture stesso, che si conferma interprete eccezionale, capace di catturare il pubblico raccontando con intensità una triste storia di violenza sessuale nei confronti di una ragazzina

Andrea Giulia - periodico italiano magazine

http://www.periodicoitalianomagazine.it/notizie/Roma_in_scena/pagine/Malanova_quando_l_amore_di_un_ragazzo_scopre_il_dolore_delle_donne

 

 

 

"Nel vorticoso susseguirsi di personaggi, donne, uomini, folle, la storia prende la piega di un vero e proprio thriller psicologico...
Ture Magro è efficace, incalzante, nel gesto, nella rappresentazione della pluralità dei personaggi, che interpreta e caratterizza in modo estremamente credibile, siano essi uomini o donne, queste ultime rese in modo più marcatamente caricaturale"

Milena Tartarelli - Recensito.it

http://www.recensito.net/teatro/malanova-teatro-violenza-omert%C3%A0-recensione.html

 

 

"Esempio emblematico dell’elevato standard drammaturgico e interpretativo è lo spettacolo conclusivo Malanova 

Ture Magro, attraverso un teatro di parola che veicola una battaglia culturale contro i conformismi e i pregiudizi ponendo un uomo nella gabbia degli imputati sotto cinerei riflettori a rivivere il dolore che una donna affronta nella sua carne. L’attore siciliano esprime un caleidoscopio di suggestioni come autore e interprete, in una superba performance"

Tania Turnaturi - teatrionline.com

https://www.teatrionline.com/2017/06/malanova-al-festival-del-teatro-off-inventaria/

 

Pubblicato in Blog

Si è concluso il progetto  "S.H.O.W. RESPECT!"  il secondo progetto Erasmus+ ideato da Sciara Progetti. 
Grazie a tutti i partecipanti e alle Associazioni estere coinvolte:
Leticia Candela e Ana García Blanco di Asociacion Artistas Profesionales por el Entendimiento Cultural de la Comunidad Valenciana
Rita Almeida di Associação Check-In
Konstantine Svanidze e Leonardo Qatamadze di Legal Democracy Agency Georgia 
Alin Mihai e Catalin Garniceanu di Asociatia De Tineret Onestin
Martins Zelders e Kristine Dabra di Express Yourself
Büşra Gelgör e Genc Hani di Centre for Economic and Social Development Kosovo
Sandra Krichen e Ramzi Kammoun dell'Association Tunisienne de lutte contre les Maladies Sexeuellement Transmissibles et le SIDA
Αφύσικο Πρόσωπο e Marina Spunkee Gagavouzi di Votsis Youth in Action Club
Shatha Nsour e Lara Alrifae di JORDAN Youth Innovation Forum
Grazie ai trainers Bogdan Hanganu e Roberto Masullo; al team italiano composto da James A. Sabando e Andrea Jurisic, oltre che da i volontari Nicola Bonomini Gimondi Giuseppe Yuri Michieletti.
Grazie al Comune Di Fiorenzuola D Arda, al Teatro Verdi e alla Regione Emilia-Romagna per il sostegno costante alle iniziative promosse dalla Compagnia; alla Biblioteca comunale Mario Casella di Fiorenzuola d'Arda - PC per la collaborazione nel progetto di Book Sharing con Dedica e agli amici dell'Associazione di promozione sociale Matassa e Collettivo 14 per aver messo a disposizione la Scuola di Baselicaduce per le attività finali del progetto. 
È stato un viaggio straordinario.

Pubblicato in Blog

Tra una data in Emilia Romagna ed una in Sicilia, a SciaraProgetti bisognerà trovare il tempo di festeggiare l'arrivo di una bella notizia:

il nostro spettacolo MALANOVA, di e con Ture Magro e co-prodotto con il Teatro Verdi di Fiorenzuola d'Arda, fa parte delle 28 proposte selezionate su 350 spettacoli che hanno superato la prima fase di selezione di

IN-BOX 2017 - RETE NAZIONALE IN SOSTEGNO DEL TEATRO EMERGENTE ITALIANO!

In-Box 2017 è un progetto di rete tra teatri, festival e soggetti istituzionali che ha come obiettivi la promozione, la distribuzione e la valorizzazione in termini di visibilità presso pubblico, operatori e critica, delle più interessanti realtà produttive emergenti della scena italiana.

Il progetto mira a premiare, attarverso l'acquisto di repliche a cachet, quegli spettacoli che meglio rappresentano il tempo presente, contribuendo così al rinnovamento del teatro italiano e sostenendo la ricerca artistica

 

Grazie alla rete In-Box e a tutti i suoi associati. 
Siamo Onorati di far parte di questa lista.

 

Ed ora... incrociamo le dita!

 

Link al sito di In-Box: https://www.inboxproject.it/index.php?v=1 

Pubblicato in Blog
Mercoledì, 05 Aprile 2017 08:13

Malanova alla Rassegna "AltreScene" di Catania

Lo spettacolo MALANOVA (di TURE MAGRO e FLAVIA GALLO, scene e luci LUCIO DIANA, tratto dal libro Malanova di Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò edito da Sperling & Kupfer), il 12 marzo 2017 è stato ospite della Rassegna "AltreScene" al Centro Zo di Catania. Al rientro da questa esperienza, vogliamo condividere con voi la risposta della critica siciliana al nostro lavoro: vi segnaliamo, dunque, le recensioni dei giornali web "L'URLO" e "DRAMMA.it".

 

"(...) perfetta sintonia tra testo e una incredibile capacità attoriale nonché di una regia curata nei dettagli, un insieme di elementi che, quando così ben concepiti, produce qualcosa di straordinario. (...) non è necessario scomodare grandi impianti scenici o azioni melodrammatiche per raccontare qualcosa capace di essere un grande spettacolo contemporaneo."

ALFREDO POLIZZANO, 13 Marzo 2017,  da "L'URLO"

 

"E’ teatro civile, di pura denuncia e che, attraverso la parola, colpisce e scuote (...). Grazie alla forte e sentita interpretazione di Ture Magro, (...) la pièce effettua una sorte di indagine, esplorando responsabilità, convivenza e connivenza e soprattutto quell’essere coinvolti, come esseri umani, che rende tutti ugualmente responsabili della vita degli altri."

MAURIZIO GIORDANO, 13 Marzo 2017, da "DRAMMA.it"

 


Potete trovare gli articoli completi ai seguenti link: 

http://www.lurlo.info/it/malanova-una-storia-che-vale-la-pena-di-ascoltare/ 

http://www.dramma.it/index.php?option=com_content&view=article&id=22260:malanova&catid=39&Itemid=14

Pubblicato in Blog
Sabato, 11 Maggio 2013 15:58

Padroni delle nostre vite in concorso

"Padroni delle nostre vite" è in concorso al Festival Teatrofficina 2013 a Settimo Milanese (MI) ed è andato in scena il 19 aprile 2012.

Partecipa inoltre al Festival Inventaria 2013 e andrà in scena al Teatro dell'Orologio di Roma i giorni 20 e 21 maggio 2013 alle ore 21.30

Infine, partecipa al Roma Fringe Festival 2013 e andrà in scena nei seguenti giorni e coi seguenti orari:

30 giugno 2013 alle ore 22.30

1 luglio 2013 alle ore 21.30

2 luglio 2013 alle ore 21.30

Pubblicato in Blog

Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza i cookie di terze parti per migliorare il nostro sito e l'esperienza degli utenti. Per sapere di più sui cookies e come gestirli, visita la pagina privacy policy.

Accetto cookies da questo sito.